All’interno del Rotary International sono sorte negli anni le “Fellowships”, gruppi di persone che condividono gli stessi interessi e organizzano attività benefiche nel nome della loro passione sportiva o del loro hobby. Lo Slogan “Making friend by sharing interest” dimostra come esse stesse rappresentino l’essenza vera del Rotary, il principio sul quale si fonda e trae la sua stessa forza la più grande organizzazione di servizio al mondo.

Le fellowships offrono quindi ai rotariani di tutto il mondo una opportunità di incontro con finalità benefica all’insegna dell’interesse che hanno in comune.
Cycling to serve” è lo slogan di quella dedicata ai ciclisti e presenta ogni anno momenti di incontro tra gli appassionati, gli amici ed il pubblico in genere.

Tra le varie iniziative che la fellowship ogni anno propone, l’evento più importante è il Campionato Mondiale di Ciclismo che permette ai soci di tutto il mondo di mostrare il proprio talento, rigorosamente non professionistico, attraverso una appassionante sfida organizzata in luoghi di interesse turistico.
L’idea di questa Fellowship nacque nel 1988 dalla volontà di alcuni rotariani belgi e olandesi accomunati da una grande passione per il ciclismo.

Lo scopo divenne quello di legare il divertimento sportivo ad una finalità benefica: i vincitori di ciascuna categoria ricevono in premio contributi da destinare ad iniziative concrete promosse dal proprio club di appartenenza. Prima ancora della costituzione della Fellowship e del riconoscimento ufficiale della stessa da parte del Rotary International, l’idea che portò all’organizzazione del primo campionato del mondo venne dal Belgio il cui Rotary Club Herentals nel 1984 ne curò l’organizzazione per amici e simpatizzanti.

What are the Fellowships?

Within the Rotary International, there have been created many Fellowships during these years; they are groups of rotarians who share the same interests and organize activities in aid of charity in the name of their sporting passion or their hobby. The slogan “Making friend by sharing interest” demonstrates that the Fellowships represent the core of Rotary, the principle upon which the world biggest not-for-profit organization is found.
Fellowships offer Rotarians an opportunity of meeting in the name of charity and of the interest they share.
“Cycling to serve “ is the slogan of the Fellowship dedicated to cyclists, which promotes meetings of members, their friends and their audience each year.
Among the several initiatives organized by the Fellowship, the most important event is the Cycling World Championship, that allow members from all over the world to show their talent, which is not a professional one, through a passionate challenge organized in places with a touristic appeal.
This Fellowship was born in 1988, thanks to a group of Belgian and Dutch Rotarians who shared a great passion for cycling.
The aim was to link sport and amusement to activities in aid of charity: the winners of each category receive contributes to be used for concrete initiatives promoted by their own club. Even before the creation of the Fellowship and its official acknowledgment  by the Rotary International, the idea for the organization of the first World Championships came from Belgium, in particularly from the Rotary Club Herentals, which organized it in 1984 for friends and followers.